Il treno dei desideri all’incontrario va

240-05_3Cammini di fretta perchè rischi di perdere il treno, poi ti scaraventi sul binario, non perchè sia arrivato il convoglio ma perchè hai visto lei.Occhi grandi come piattini come più di trent’anni fa; “lei” non è la stessa lei, era la 200-05 e questa è la 240-05 ma i vagoni sono gli stessi, i più antichi d’Europa, e comunque l’emozione è la stessa di allora. 240-05_4Putroppo avevano appena caricato il carbone e non ho fatto in tempo a sentirne il profumo ma l’inconfondibile sferragliare sì. 240-05_2240-05_1Babbo Natale esiste, ne ho le prove e mi ha fatto un bel regalo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...