DIY fiori di carta

DSC_1254_paper-flowerL’aria si scalda e si addolcisce, i pomeriggi si allungano ed è molto più piacevole giocare all’aperto e soprattutto aspettare chi gioca all’aperto, le piante sul balcone sono meno patite e gli alberi nei viali si vestono di gemme. I sintomi ci sono tutti: arriva primavera.Il sole ha il meraviglioso potere di donare allegria, allora perchè non portare un po’ di primavera in casa? Fedeli alla linea del riuso-riciclo Mademoiselle M. e io abbiamo fatto sbocciare fiori di carta in casa senza un ordine preciso, come le primule nei prati: fiori semplicissimi realizzati con i tovaglioli di carta.

Occorrente:

– tovaglioli di carta
– forbici
– nastrino di carta o laccetto di metallo (normalmente si trovano come chiusura di crackers o gallette)

DSC_1253_paper-flowerprocedimento:

– con le forbici tagliare una porzione di carta su due lati del tovagliolo
– aprire il tovagliolo
– piegare il tovagliolo a fisarmonica
– legare il laccetto nella metà
– piegare a metà il tovagliolo piegato e aprire delicatamente i veli del tovagliolo che saranno i nostri petali

Più veli ha il tovagliolo più sarà ricco il nostro fiore, eventualemente si possono usare due tovaglioli sovrapposti magari di colir diversi.

In quattro mosse un giardino segreto in casa 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...