DiY: ghirlanda floreale

paper_flower_01Siamo sotto Natale, c’è poco da fare, e Natale fa rima con decorazioni e con ghirlande. Dal “libro dei lavoretti” Mademoiselle M. ha estratto un altro gioellino.

Semplice semplice ma d’effetto: la ghirlanda di carta, noi abbiamo usato colori primaverili, per chiudere fuori l’inverno e far entrare un po’ di sole in casa ma nulla vieta di usare il rosso e verde, più natalizi, o rosso e oro (un classico) o argento e blu o quello che si vuole.

paper_flower_03L’esecuzione non è affatto difficile e anche i più piccoli in età da materna o addirittura nido possono dare il loro contributo.

Occorrente:

carta colorata (noi abbiamo usato fogli da 80 gr)
forbici
colla stick
scotch
filo o nastro
forme tonde
matita

Come si fa:

con la matita si disegna un cerchio sul primo foglio (per noi il rosa), poi un cerchio più piccolo sul secondo (per noi il giallo e infine un cerchiolino (abbiamo usato un tappo di bottiglia per il più piccolo) sul terzo foglio.

Si ritagliano e incollano sovrapposti i tre cerchi, sul retro si tracciano con la matita delle linee rette lunghe fino al secondo cerchio, le si taglia con le forbici e successivamente si ritagliano piccole parti di carta a forma di triangolo per dare la forma dei petali, più o meno fitti, come si preferisce.

Si attaccano i fiori con lo scotch su un filo o del nastro colorato.

Voilà

Naturalmente si possono aggiungere decorazioni come paillettes, bacche, sagome ritagliate dai washy tape… addirittura si può pensare di creare ghirlande di lunghezza diversa e comporre la sagoma dell’albero di Natale. Così per dire 🙂

paper_flower_02

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...