Pelo, il cane immaginato

paris

Molti bambini hanno un amico immaginario, è cosa risaputa e non deve allarmare, anzi. Scrittori e illustratori si sono cimentati su questo tema e alcuni “amici immaginari” sono diventati famosissimi come nelle strisce di Calvin e Hobbes (disegnate da Bill Watterson) e la serie di libri Lumpi Lumpi (scritti da Silvia Roncaglia e illustrati da Roberto Luciani).

Mademoiselle M. ha un cane immaginario, <<si chiama Pelo, è color arcobaleno e ha anche l’oro! >>. Ha superpoteri, per esempio può volare ma soprattutto vive mirabolanti avventure, come questa, raccontata da Mademoiselle. Dimenticavo: si sentono al telefono tutte le sere e Pelo aggiorna Mademoiselle sulle sue avventure e sui suoi viaggi.
<<Pelo è a Parigi, lì conosce una cagnolina di nome Bella, si vogliono bene, giocano insieme e stanno bene insieme. Pelo vuole andare in Australia e chiede a Bella di seguirlo ma il padrone di Bella non la lascia mai uscire da sola perchè Bella fa tanta cacca e sempre, quando ha finito, fa delle uova d’oro. Il padrone di Bella vuole le uova d’oro ma le uova sono di Bella! Ti pare giusto? Così decidono di scappare e ora stanno volando verso l’Australia>>.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...