Io non ho più paura

filastrocche_c

Una volta scemato l’interesse e il coinvolgimento verso le feste religiose si è dovuto ricorrere a quelle laiche, immediatamente sfociate nel consumistico; essendo sprovvisti di feste laiche ci si è dovuti accontentare di quelle di importazione. Siamo a ottobre ed è tutto un florilegio di zucche, cappelli da strega, ragantele e mostrilli vari: è halloween signori.

Ma se il pupo non avesse voglia di vestirsi da mostro? e se tutti quei cappellacci e ragni gli mettessero paura?

filastrocche_1

Può venire in aiuto un delizioso libricino di filastrocche scacciapaura, scritto da Maria Loretta Giraldo e illustrato da Valentina Salmaso (ed. Giunti). Ventinove filastrocche orecchiabili e ironiche che rendono ridicoli e quindi innocui orchi, streghe, lupi e draghi. Se nonostante fantasmi sfortunati, streghe pasticcione e draghi ridicoli il pupo continua ad aver paura, vengono in soccorso la “fata della buonanotte” e la formula magica scaccia paura.

filastrocche_2

Una “pozione” illustrata per una buona notte 🙂