L’uomo nero

uomo_nero_i(illustrazione di achacunsongout)

Esterno giorno, muretto al limitare di un piccolo parco giochi di fronte a una scuola materna. Due bambine di 5 anni mangiano la loro merenda a base di frutta (perchè ci teniamo noi mamme ai pasti sani ;-)), ridono, si fanno piccoli dispetti, programmano il pomeriggio. Il cielo è azzurro, il sole è caldo. Fin qui tutto a posto, un quadretto da spot pubblicitario. Passa un uomo di colore con indosso un caftano, ha un pacchetto in mano.

Mademoiselle G.: aaaah! un mostro!

io: non dire sciocchezze! è una persona normalissima (sperando che il pover’uomo non abbia sentito l’affermazione di Mademoiselle G. che non è neanche mia figlia e mi stupisco di averla ripresa con tanta decisione)

Dopo qualche minuto l’uomo ritorna passando davanti a noi, senza pacchetto, estrae un I-Phone dal caftano (non sapevo avessero le tasche) e spippola un po’ camminando.

Mademoiselle G.: quel signore è povero.

io: perchè?

Mademoiselle G.: tutti “i marroni” sono poveri.

io: ma che dici?? A parte che non si dice “marrone” e poi ne conosco un paio davvero ricchi. (è vero!!!! e sono pure simpatici)

Mademoiselle G.: non è vero!

e scappa ridendo verso le altalene seguita da Mademoiselle M. che non ha partecipato alla discussione.

Ho sempre pensato che Mademoiselle M. sia fortunata a vivere in un mondo multicolor; per lei, come per gli altri ragazzi delle nuove generazioni, è normale avere compagni di pelle, accento e Paesi di provenienza diversi. Almeno un quarto dei compagni di classe che Mademoiselle ha avuto sin’ora è nato in Italia da genitori stranieri, sia europei sia di altri Paesi. Ha avuto la possibilità di imparare qualche parola in francese, spagnolo e cinese, con curiosità e allegria.

Scoprire che c’è ancora qualcuno che addita all’uomo nero è stato deprimente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...