questione di metodo

Mi riferisco a Bruno Munari <<Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco.>>

achacunsongout_patissier

Anche Maria Montessori propugnava il metodo di apprendimento attraverso la sperimentazione. Mademoiselle M., con l’osservazione senza troppe parole (anzi alcuni passaggi vengono compiuti nel silenzio totale),  sta diventando una provetta pâtissier. Non che le nostre scorribande in cucina siano noiose o deprimenti, semplicemente iniziano con: <<guarda attentamente, poi lo fai tu>> e devo dire che funziona 🙂

achacunsongout_patissier2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...